Controller Ethernet Intel® X550-BT2

Specifiche

  • Raccolta di prodotti Controller 10/25/40 Gigabit Ethernet
  • Nome in codice Prodotti precedentemente noti come Sageville
  • Stato Launched
  • Data di lancio Q4'15
  • Cessazione prevista 1H'29
  • Litografia 28 nm
  • TDP 11 W
  • Sistemi operativi supportati FreeBSD 10.2, Linux RHEL 6.7, Linux RHEL 7.1, Linux SLES 11 SP4, Linux SLES 11 SP4-IA64, Linux SLES 12, Linux Stable Kernel version 2.6/3.x, Linux Stable Kernel version 4.x, UEFI 2.1, UEFI 2.3, UEFI 2.4, VMware ESXi 5.5/6.0, Windows 7 SP1, Windows 8, Windows 8.1, Windows 10, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2008 R2 Core, Windows Server 2008 R2 Hyper-V, Windows Server 2012, Windows Server 2012 Core, Windows Server 2012 Hyper-V, Windows Server 2012 R2, Windows Server 2012 R2 Core, Windows Server 2012 R2 Hyper-V, WinPE 3.0 (2008 R2 PE), WinPE 4.0 (2012 PE), WinPE 5.0 (2012 R2 PE)
  • Intervallo di temperatura di esercizio 0°C to 55°C

Informazioni supplementari

  • Datasheet Guarda ora
  • Descrizione Fully integrated 10GBASE-T controller designed for LAN-on-Motherboard (LOM) & Converged Network Adapters (CNA)
  • Descrizione dei prodotti Guarda ora

Specifiche di rete

  • Configurazione delle porte Dual
  • Velocità trasmissione dati per porta 10/5/2.5/1GbE (NBASE-T in Linux Only)
  • Tipo di interfaccia di sistema PCIe v2.1 (5.0 GT/s)
  • Interfaccia NC Sideband
  • Jumbo Frame supportati
  • Interfacce supportate 100Base-T, 1000Base-T, 10GBase-T

Specifiche del package

  • Dimensione package 25mm x 25mm
  • Disponibili opzioni a basso contenuto di alogeni No

Intel® Virtualization Technology for Connectivity

Tecnologie avanzate

Ordinazione e conformità

Informazioni su ordinazione e specifiche

Intel® Ethernet Controller X550-BT2, Dual Port, FCBGA, T&R

  • Codice SPEC SLL2H
  • Codice prodotto ELX550BT2
  • Stepping B0

Intel® Ethernet Controller X550-BT2, Dual Port, FCBGA, Tray

  • Codice SPEC SLL2G
  • Codice prodotto ELX550BT2
  • Stepping B0

Informazioni sulla conformità commerciale

  • ECCN 5A992CN3
  • CCATS G054018
  • US HTS 8542310001

INFORMAZIONI SU PCN/MDDS

SLL2H

SLL2G

Download e software

Data di lancio

La data di introduzione del prodotto sul mercato.

Cessazione prevista

La "cessazione prevista" è una stima di quando inizierà il processo di cessazione di un prodotto. La notifica PDN (Product Discontinuance Notification), pubblicata all'inizio del processo di cessazione, includerà tutti i dettagli essenziali di fine vita. È possibile che alcune business unit comunichino i dettagli relativi ai tempi di fine vita prima che venga pubblicata la notifica PDN. Per informazioni sulle tempistiche di fine vita e sulle opzioni di estensione, rivolgersi al proprio rappresentante Intel.

Litografia

La litografia fa riferimento alla tecnologia per i semiconduttori impiegata per la produzione di circuiti integrati, riportata in nanometri (nm), che indica le dimensioni delle funzioni integrate nel semiconduttore.

TDP

Il Thermal Design Power (TDP) indica la potenza media, in watt, dissipata dal processore durante il funzionamento a frequenza base con tutti i core attivi in un carico di lavoro di alta complessità definito da Intel. Per i requisiti termici della soluzione, fare riferimento al datasheet.

Flexible Port Partitioning

La tecnologia Flexible Port Partitioning (FPP) utilizza lo standard di settore SR-IOV PCI-SIG per suddividere in modo efficiente il dispositivo Ethernet fisico in più dispositivi virtuali, fornendo Quality of Service e garantendo che ogni processo venga assegnato a una funzione virtuale e che venga fornita una condivisione equa della larghezza di banda.

Virtual Machine Device Queues (VMDq)

Virtual Machine Device Queues (VMDq) è una tecnologia progettata per ripartire il carico di lavoro di alcuni switching eseguiti nel VMM (Virtual Machine Monitor) negli hardware di rete progettati specificamente per questa funzione. VMDq riduce drasticamente il sovraccarico associato allo switching I/O nel VMM migliorando considerevolmente il throughput e le prestazioni complessive del sistema

Supporto SR-IOV PCI-SIG*

Single-Root I/O Virtualization (SR-IOV) consente la condivisione nativa (diretta) di una singola risorsa di I/O tra più computer virtuali. SR-IOV fornice un meccanismo tramite il quale una funzione Single Root (ad esempio una singola porta Ethernet) è in grado di avere l'aspetto di più dispositivi fisici separati.

Canale in fibra ottica su Ethernet

Fibre Channel over Ethernet (FCoE) è un incapsulamento dei frame Fibre Channel sulle reti Ethernet. Ciò consente a Fibre Channel di utilizzare reti Ethernet a 10 Gigabit Ethernet (o a velocità superiori) preservando il protocollo Fibre Channel.

MACsec IEEE 802.1 AE

802.1AE è lo standard MAC Security (MACsec) IEEE che definisce la riservatezza e l'integrità dei dati senza connessione per i protocolli indipendenti di accesso ai supporti.

IEEE 1588

IEEE 1588, noto anche come Precision Time Protocol (PTP) è un protocollo utilizzato per sincronizzare i clock in una rete di computer. Su una LAN offre una precisione del clock della portata di un sub-microsecondo, che lo rendono ideale per i sistemi di misurazione e controllo.

iWARP/RDMA

iWARP fornisce servizi fabric convergenti a bassa latenza ai data center tramite RDMA (Remote Direct Memory Access) over Ethernet. I componenti iWARP principali che forniscono bassa latenza sono Kernel Bypass, Direct Data Placement e Transport Acceleration.

Intel® Ethernet Power Management

La Intel® Ethernet Power Management Technology fornisce soluzioni per gli approcci di gestione dell'alimentazione comuni riducendo il consumo energetico in fase di inattività, utilizzando la capacità e l'alimentazione come funzione su richiesta, limitando al massimo il consumo energetico durante il funzionamento e attivando funzionalità solo all'occorrenza.

Tecnologia Intel® Data Direct I/O

La Intel® Data Direct I/O Technology è una tecnologia per piattaforme che migliora l'efficienza di elaborazione dei dati I/O per il recapito dei dati e l'utilizzo di questi ultimi da parte dei dispositivi I/O. Con Intel DDIO, gli adattatori e i controller dei server Intel® comunicano direttamente con la cache del processore senza dover passare dalla memoria di sistema, riducendo la latenza, aumentando la larghezza di banda I/O del sistema e riducendo i consumi energetici.